Archivi tag: hack

Copiare, decodificare e rimuovere codici regionali dai Blu-ray

Per decodificare e copiare un disco Blu-ray nel hard disk del proprio computer possiamo utilizzare Blu-Ray Disc Ripper piccolo software portatile per Windows XP e Vista e che può anche rimuovere il codice regionale anche se per questo compito vi è un software apposito Blu-Ray Region Code Remover.

Per maggiori dettagli e scaricare i software:

Blu-Ray Disc Ripper

Blu-Ray Region Code Remover

Leggere DVD su Nintendo Wii

Lifehacker ha pubblicato un’interessante guida nella quale viene spiegato come rendere possibile la riproduzione di DVD video su Wii.

La peculiarità dell’hack è quella di non richiedere alcun tipo di operazione sull’hardware della console, completamente immacolato nell’intero procedimento che richiede una memoria SD formattata in FAT-16, una copia di The Legend of Zelda: Twilight Princess, Wii Brew SD Installer e un PC dotato di lettore per schede SD.

LINK1

LINK2

Qui sotto potete trovare la prova filmata del corretto funzionamento dell’hack.

Allungare la data di scadenza di programmi shareware

Solitamente i programmi commerciali di tipo shareware hanno una licenza che consiste nel far provare all’utente il programma per un periodo di prova che varia dai 15 giorni ad alcuni mesi, o in alcuni casi con funzionalità ridotte. Al termine di tale scadenza, il programma smette di funzionare e mostra degli avvisi che consigliano di acquistarlo definitivamente.

RunAsDate ed è particolarmente ingegnoso in quanto si pone come obiettivo quello di intercettare i tre componenti dell’eseguibile del programma [ GetSystemTime, GetLocalTime, GetSystemTimeAsFileTime ]attraverso i quali viene gestita la data di scadenza della versione di prova. Quindi, attraverso RunAsDate non faremo altro che sostituire la data ufficiale di scadenza con quella che noi indicheremo grazie alla chicca. Il risultato quindi è quello di ottenere un versione definitiva di un programma in versione di prova, basta in fatti indicare una data particolarmente lontana…e cliccare “RUN”. Detto questo, è ovvio che la chicca ci promette di fare questa magia, ma il risultato, a mio modo di vedere, non può essere garantito con software particolarmente importanti, che oltre ai tre componenti indicati, utilizzano altre tecniche di protezione che impediscono il cambiamento della data. Alla fine però tentare non nuoce!

Continua la lettura di Allungare la data di scadenza di programmi shareware