Caputo's blog

Informatica, tecnologia, programmazione, fai da te, papercraft e papertoy

Registrare radio online

Giugno 7th, 2009 by Giovanni Caputo

Musicy è un software opensource che permette di registrare le radio online.

Screenshot

Category: Musica, Open Source, programmi | No Comments »

Ascoltare la radio da Gmail o Google talk

Maggio 25th, 2009 by Giovanni Caputo

Grazie a Gtalk è possibile ascoltare la Radio… Per chi ha un account Google Gmail e ha installato il Google talk o Gtalk è possibile aggiungere come un semplice contatto service@gtalk2voip.com per ascoltare musica.

Quando il contatto sarà nella tua lista, per vedere le stazioni Radio dovrai contattarlo e scrivere nella sua chat la parola RADIO.  Poi scegli la stazione interessata e digita ancora RADIO seguito dal codice della radio esempio RADIO 204.  Verrai telefonato su Gtalk dal bot e dovrai rispondere per ascoltare la musica.

Dallo stesso contatto è possibile accedere ad altri servizi.

Cosa ne pensate?

Read the rest of this entry »

Category: programmi, Tecnologia, telefonia | No Comments »

Trasmettitore radio sul PC

Dicembre 1st, 2008 by Giovanni Caputo

HamSphere un simulatore radio internet che chiunque può utilizzare, veri Radioamatori con licenza o anche semplici appassionati, dato che non vi è alcun segnale radio RF emesso su una vera e propria banda di onde corte, é tutta una simulazione iper-realistica via internet, qui trovi il diagramma di funzionamento tecnico.

HamSphere é un bel programma Java per Windows, Mac e Linux realizzato da Kelly Lindman che é riuscito a “Virtualizzare” sul web due bande di frequenza in onde corte, 40 e 80 metri, normalmente utilizzate dai radioamatori di tutto il mondo, con tanto di interferenze, scariche elettrostatiche, e variazioni di propagazione ionosferica che rendono la simulazione dell’etere molto, molto reale.

Dopo esserti registrato e aver scaricato qui il programma di soli 521 Kb, ti serve solo disporre di microfono, altoparlanti o cuffie e una connessione internet di 128 kbit/s, trovi tutte le istruzioni di installazione qui, per i neofiti delle onde corte e delle trasmissioni radioamatoriali é bene conoscere qualche regola di comportamento che trovi qui.

L’utilizzo pratico di HamSphere é abbastanza intuitivo, apri il programma inserisci il tuo nominativo e codice PIN e clicca a sinistra sul pulsante “ON“, la radio si accende sulla frequenza di 7055.00 kHz, ora puoi operare tutti vari comandi, per cambiare frequenza utilizza i 4 tasti “freccia” della tastiera, per passare in trasmissione clicca sul pulsante a destra “PTT“, trovi le istruzioni di tutti gli altri comandi nella sezione “Help” del pannello informativo nella parte bassa della radio.

Read the rest of this entry »

Category: Tecnologia, telefonia | 1 Comment »

Radionomy: Creare la propria stazione radio

Aprile 27th, 2008 by Giovanni Caputo

radionomy, radio Radionomy è un servizio che ci permette di creare la nostra propria radio, in maniera gratuita senza nessun tipo di costo.

Tantissime sono le opzioni messe a disposizione, e sono disponibili 3 sezioni: ascoltare, creare, condividere.

Il servizio è in fase beta, per creare la propria stazione radio bisogna dare la propria email, specificare il progetto e quindi aspettare la risposta, una volta creata la webradio, ogni utente dispone di statistiche, profili, fans, possibilità di commenti e tanti altri strumenti sociali ed informazioni.

Il tutto è offerto gratuitamente, sarà Radionomy che si occuperà di trasmettere queste radio in tutto il mondo facendosi carico di tutti i costi ed inoltre è prevista la possibilità di guadagnare con le entrate derivanti dalla pubblicità in base all’audience della stazione radio.

Sito: Radionomy

Read the rest of this entry »

Category: Siti Web, Tecnologia | 2 Comments »

radio personalizzata su internet

Gennaio 5th, 2008 by Giovanni Caputo

last.fm è una internet radio che, imparando a conoscere i gusti dell’utente, crea una programmazione ad hoc tenendo conto anche delle scelte di altri utenti con gusti simili.

Lastfm

Category: Musica, Siti Web | No Comments »