Archivi tag: python

Java su Google AppEngine

Secondo alcune indiscrezioni Google AppEngine, la piattaforma di Google per creare e ospitare applicazioni online, potrebbe supportare lo sviluppo di applicazioni Java.

Fino ad ora attraverso la piattaforma era possibile sviluppare applicazioni in Python. La possibilità di sviluppare in Java, consentirebbe lo sviluppo di applicazioni di tipo enterprise , e a Google di entrare nel mercato Java.

L’annuncio dovrebbe venire dato attraverso conferenza Google I/O 2009 che si terrà a Maggio.

Fonte:  TechCrunch

Cambiare piattaforma del proprio blog

Se dovete convertire e spostare il vostro blog da una piattaforma come Blogger, Live Journal e WordPress, Google ha rilasciato uno script per farlo.

Queste librerie in python sono Open Source.

Purtroppo queste applicazioni sono ospitate in siti come appspot, in cui non possiamo caricare con dimensione maggiore di 1MB. Per questo motivo questo non può essere utile a blog molto grandi. Eccovi qua sotto i link:

http://blogger2wordpress.appspot.com/
http://wordpress2blogger.appspot.com/
http://livejournal2blogger.appspot.com/

Webglobber – Creare collage fotografici da immagini random

Webglobber è un programma opensource scritto in Python che assembla immagini prese al caso dal web (o da una propria cartella specifica) creando un sorprendente collage fotografico. Il risultato dal punto di vista grafico è notevole ma non spetta a me dire se si tratta di arte (astratta) o no.

Continua la lettura di Webglobber – Creare collage fotografici da immagini random

Seconda edizione del Pycon Italia

PythonIl 9,10,11 maggio a Firenze si terrà la seconda edizione del Pycon Italia, la conferenza italiana dedicata al linguaggio python. Le tre giornate di conferenze si dividono in tre track parallele: Scoprire Python, Diffondere Python e Imparare Python. Da segnalare il keynote di apertura tenuto da Richard Stallman e la presenza di sponsor rilevanti a livello nazionale e internazionale quali Skype e Google. Consiglio a tutti gli interessati di fare un giro sul sito per farsi un’idea.

Continua la lettura di Seconda edizione del Pycon Italia

python 3..

Aria di novità in casa python, gli sviluppatori stanno lavorando a una nuova versione del noto linguaggio open-source. I cambiamenti, da quanto annunciato, saranno radicali e a quanto pare i vecchi programmi scritti per le versioni precendenti dell’interprete non funzioneranno.

“Praticamente ogni programma avrà bisogno di modifiche.” afferma Anthony Baxter, il responsabile del rilascio di Python e ingegnere di Google Australia. Che ne sarà del 15% del database di Google Code che sarà prssochè inutilizzabile con Python 3.0?
Staremo a vedere…