Archivi tag: pc

Trasferire dati e file da iPod e iPhone al computer

Pod To PC è un programmino gratuito che permette di trasferire facilmente qualunque tipologia di dati dal device al proprio PC. Supporta ogni tipologia di dispositivo Apple: iPhone, iPod Touch, iPod Video, iPod Nano, iPod Classic e iPod Shuffle, rendendo universale il transfer e la copia dei dati dai vari device mobili al computer dell’utente senza necessariamente installare un programma non proprio light come iTunes.

http://www.podtopc.com/img/screenShots/v2_Screen1.png

Taggere tutti i file del proprio pc

TaggedFrog è una utility freeware che permette di etichettare ogni file con determinate parole, così da poter cercare documenti ugualmente taggati indipendentemente dalla loro posizione nelle varie cartelle.

L’utilizzo del software è semplice ed intuitivo: si possono taggare files di qualsiasi tipo e in ogni posizione sul disco, così da poter avere ad esempio un resoconto delle scorse vacanze che comprende foto, appunti, video e canzoni che risiedono strutturalmente in varie directory.

TaggedFrog è ancora in beta test (0.7) ma è piuttosto stabile; gira su Microsoft Windows XP SP2 o Vista e necessita del .NET Framework (meglio se 3.5 SP1).

TaggedFrog

Trasmettitore radio sul PC

HamSphere un simulatore radio internet che chiunque può utilizzare, veri Radioamatori con licenza o anche semplici appassionati, dato che non vi è alcun segnale radio RF emesso su una vera e propria banda di onde corte, é tutta una simulazione iper-realistica via internet, qui trovi il diagramma di funzionamento tecnico.

HamSphere é un bel programma Java per Windows, Mac e Linux realizzato da Kelly Lindman che é riuscito a “Virtualizzare” sul web due bande di frequenza in onde corte, 40 e 80 metri, normalmente utilizzate dai radioamatori di tutto il mondo, con tanto di interferenze, scariche elettrostatiche, e variazioni di propagazione ionosferica che rendono la simulazione dell’etere molto, molto reale.

Dopo esserti registrato e aver scaricato qui il programma di soli 521 Kb, ti serve solo disporre di microfono, altoparlanti o cuffie e una connessione internet di 128 kbit/s, trovi tutte le istruzioni di installazione qui, per i neofiti delle onde corte e delle trasmissioni radioamatoriali é bene conoscere qualche regola di comportamento che trovi qui.

L’utilizzo pratico di HamSphere é abbastanza intuitivo, apri il programma inserisci il tuo nominativo e codice PIN e clicca a sinistra sul pulsante “ON“, la radio si accende sulla frequenza di 7055.00 kHz, ora puoi operare tutti vari comandi, per cambiare frequenza utilizza i 4 tasti “freccia” della tastiera, per passare in trasmissione clicca sul pulsante a destra “PTT“, trovi le istruzioni di tutti gli altri comandi nella sezione “Help” del pannello informativo nella parte bassa della radio.

Continua la lettura di Trasmettitore radio sul PC

Adeona: localizza il portatile in caso di furto

Adeona: Private, Reliable, Open SourceEsistono molti software che ci consentono di bloccare il pc in caso di furto ma anche dei software che ci consentono di ritrovare il computer portatile, tra questi si distingue Adeona perchè gratuito (open source), utilizza delle connessioni sicure (OpenDHT) ed è anche multipiattaforma (Windows, Mac OSX, GNU/Linux).

Utilizzo

Installando il programma questo crea un file che salveremo su una mail o su una pendrive. Se dovessero rubarci il portatile e se qualcuno dovesse accenderlo vi basterà installare il programma su un altro computer e aprire quel file che avete salvato in precedenza. Questo file “pingherà” (comunicherà) con i server più vicini e vi dirà in che zona si trova il computer (si capisce dal nome del server)

Come si Installa il Adeona?

– Installazione Windows (XP/Vista)

Scaricate il programma da qui e continuate a leggere sotto dopo le varie installazioni.

– Installazione Mac OSX (Tiger/Leopard)

Sul Mac è possibile anche fare una bella foto al delinquente a patto che abbiate installato prima isightcapture.

Poi scaricate da QUI la versione con foto del furfante e da QUI la versione senza foto del furfante (se non avete la web e isightcapture è consigliabile quest’ultimo).

– Installazione su GNU/Linux (da adattare in base alla distro utilizzata)

1– Scaricate il file .tar.gz da QUI

2– Verificate che siano installati questi pacchetti:

  1. OpenSSL
  2. traceroute
  3. cron
  4. iwconfig [optional]

e se non sono installati installateli tramite il vostro gestore di pacchetti.

3– Lanciate i seguenti comandi dalla vostra Shell o dal vostro Terminale:

  1. tar xzf adeona-0.2.1.tar.gz
  2. cd adeona/
  3. ./configure
  4. sudo make install
  5. sudo crontab -e then add the crontab entry echo‘d by the install script

Se ci sono problemi provate a leggere QUI.

Ora parte la configurazione, che faccio?

Sulla prima finestra clicchiamo su Next

Sulla seconda finesta idem (sempre Next)

Sulla terza finestra clicchiamo su Install

Sulla quarta finestra ci chiederà di inserire una password e di confermarla, scriviamo la nostra password e scriviamola da qualche parte per non dimenticarla (è importantissima vi servirà poi per ritrovare il vostro pc)

Poi vi farà salvare un file “.OST” che dovete custodire gelosamente. Questo è il famoso file da salvare su una pendrive o su un indirizzo mail.

Ora mi hanno rubato il portatile, come faccio a recuperarlo?

Installiamo di nuovo il software su un altro computer e apriamo Adeona Recovery

Aprendolo Adeona vi chiederà di selezionare il file (.OST) che avete salvato in precedenza.

Una volta aperto occorre inserire la password et voilà verrà fuori una con l’elenco dei server a cui si è collegato il pc.

Sito web ufficiale: Adeona

Continua la lettura di Adeona: localizza il portatile in caso di furto

Comandare un pc a distanza dal browser

Il tutorial – disponibile qui sopra anche in video – è stato realizzato usando Internet Explorer (per sfruttare le funzionalità ActiveX del servizio LogMeIn), ma è funzionante anche su altri browser (andando nelle preferenze del proprio PC registrato al servizio, e cambiando il tipo di controllo remoto predefinito in Mozilla o Java).
Ecco come procedere passo passo:

  1. Andare in questa pagina web;
  2. Cliccare sulla voce Download LogMeIn Free;
  3. Compilare il modulo, togliere il segno di spunta da “Informa su aggiornamenti ecc.” e cliccare su Vai;
  4. Attendere il download del programma (bisogna aver installato Java);
  5. Procedere all’installazione di LogMeIn;
  6. Andare nella propria casella di posta elettronica e confermare l’indirizzo e-mail utilizzato per la registrazione gratuita su LogMeIn.

E, con questo, il lavoro da fare sul computer che dovrà essere comandato a distanza (in maniera del tutto gratuita, ovviamente) è finito. Adesso, occorre seguire questa semplicissima procedura, dal computer tramite il quale controllare, in maniera remota, quello da riparare:

  1. Andare in questa pagina web;
  2. Inserire mail e password, utilizzati per creare il proprio account a LogMeIn dal computer da controllare a distanza (nella parte in alto a destra dello schermo), e cliccare sul pulsante LogMeIn;
  3. Selezionare il PC da controllare (ce ne dovrebbe essere solo uno in elenco);
  4. Accettare l’installazione del controllo ActiveX;
  5. Installare il controllo ActiveX;
  6. Inserire la password scelta per il PC da controllare a distanza, e cliccare sul pulsante Accedi;
  7. Selezionare la voce Controllo Remoto.

Continua la lettura di Comandare un pc a distanza dal browser

Blue Lock – Blocca automaticamente il PC se vi allontanate

Blue Lock è un programma che viene eseguito nella barra delle applicazione. Nel momento in cui il nostro cellulare si allontana dal raggio di portata del Bluetooth blocca automaticamente il computer. Naturalmente per riaccedere bisogna  rimettere la password.

La cosa buona è che non necessità nessuna installazione sul cellulare. L’unico prerequisito è che sia il PC che il telefono devono avere il Bluetooth. Questo programma è compatibile sia con XP che con Vista.

Per maggiori informazioni o per scaricare questo programmino dovete andare sul sito del produttore cliccando qui.

Sviluppare e provare windows Mobile dal nostro PC!

Windows ha da poco rilasciato la terza versione di un utile software per provare il sistema operativo Windows Mobile e tutte le sue applicazioni sul proprio PC (Windows Mobile 6 è il sistema operativo più usato per i palmari di ultima generazione) il programma si chiama Microsoft Device Emulator è disponibile in molte lingue tra cui l’italiano, e per tutti i sistemi operativi di casa Gates a partire da Xp per arrivare a Vista passando per i vari service pack.

Questo programma sarà poi inserito nella release finale di Visual Studio 2008, per poter dar modo agli sviluppatori di programmare applicazioni adatte a Windows Mobile tramite le nuove API che verranno rilasciate con la versione 2008.

Il software è inoltre disponibile in lingua italiana.

Download | Microsoft Device Emulator

Continua la lettura di Sviluppare e provare windows Mobile dal nostro PC!

LocatePc per ritrovare il portatile in caso di furto

http://www.iconico.com/locatePC/images/main.gif

LocatePc è una applicazione gratuita che si occupa di tracciare la posizione del computer

Una volta installato rimarrà in modalità “stealth” e quindi i non verranno visualizzate icone nella tray o messaggi che possano far sospettare della presenza del programma.

Nel momento in cui il furfante si collegherà ad internet LocatePc ci invierà email contenente i dati per rintracciare il nostro caro pc.. e scovare il ladro!

Continua la lettura di LocatePc per ritrovare il portatile in caso di furto

I migliori emulatori per videogames gratis per pc

Gli emulatori riportano sui nostri schermi i videogiochi del passato a cui siamo stati legati, sui quali abbiamo passato notti insonni o speso centinaia di monetine al bar.

Riproponiamo un elenco di emulatori per rivivere quei momenti, e rigiocare ai più affascinanti videogamens dal passato:

Per tutti gli altri emulatori: http://www.emulatori.it/ù

Continua la lettura di I migliori emulatori per videogames gratis per pc