Caputo's blog

Informatica, tecnologia, programmazione, fai da te, papercraft e papertoy

Guida per comandi Linux e Bash

dicembre 27th, 2010 by Giovanni Caputo

Per chi vuole iniziare a darsi uno sguardo alla shell di linux , di ubuntu o mac può darsi uno sguardo al seguente manuale.

Piccola guida, sicuramente non esauriente per imparare i comandi e utilizzare la riga di comando.

Manuale rapido di shell Bash (in italiano)

Category: Senza categoria | No Comments »

Video-Tutorial: installare Ubuntu da Windows XP con Wubi

giugno 9th, 2009 by Giovanni Caputo

Video pubblicato da tartarugatecnologica.

Category: Open Source, Programmazione, programmi, Siti Web, Tecnologia, tutorial, video | No Comments »

EnvyNG per risolvere i problemi della scheda grafica su Ubuntu

febbraio 25th, 2009 by Giovanni Caputo

http://www.tuxjournal.net/wp-content/uploads/2008/05/envyng.jpg

Un modo molto semplice per risolvere problemi relativi alle schede grafiche ATI o Nvidia su Ubuntu è installare Envy.

Questo programma permette cdi scaricare il driver giusto per il corretto funzionamento della propria scheda video.

Per installarlo aprite il terminale e digitate:

sudo apt-get install envyng-gtk

Finita l’installazione aprite il programma e scegliete la marca e la versione dei driver della scheda video.

Category: Open Source, programmi | 1 Comment »

Elisa: mediacenter opensource per Windows, Mac e Linux

febbraio 21st, 2009 by Giovanni Caputo

Elisa è un ottimo progetto OpenSource per la gestione di tutti i contenuti multimediali disponibile per Window, Mac e Linux.

Gestiste senza problema tutti i dispositivi di archiviazione di massa e i lettori mp3 più comuni (iPod, iPhone etc etc)
Possibilità di usare un telecomando o addirittura con qualche accorgimento l’uso del controller Wii per navigare all’interno del mediacenter.

Di seguito alcune funzionalità del programma

– Ricerca
Foto
– Anteprime
– Slideshow
– Gestione di album
– Flickr
– Sharing di foto con amici
– Pikeo
Video e TV
– Visualizza tutti i tuoi video e dvd
– Creazione di anteprime
– Supporto ai sottotitoli
– Gestione audio multipli (multilingua)
– YouTube
– DailyMotion
– WebTV
Musica
– Supporto ai maggiori formati musicali
– Gestione e scaricamento copertine
– Supporto di playlist
– Possibilità di vedere il video delle tracce audio che possiedi
– Supporto Shoutcast
– Effetti video durante il  playback
Inoltre…
– Supporto telecomando
– Gestione RSS
– Riconoscimento automatico dei media grazie a gstreamer
– Supporto ai media della rete locale (Rhythmbox, iTunes, Windows Mediaplayer, ecc.)
– Suona i media anche su condivisioni Samba, UPnP e DAAP
– Riconoscimento e supporto automatico per iPods, fotocamere, dischi USB ecc.
– Update automatico dei plugin e del core del programma
– Possibilità di personalizzare i temi
– Supporto al TouchScreen

banner top

SCARICA IL PROGRAMMA

Category: Musica, Open Source, programmi, video | No Comments »

Creare distribuzione Ubuntu personalizzata

febbraio 8th, 2009 by Giovanni Caputo

Dopo Suse Studio, ecco uSbuntu Live Creator, applicazione standalone per Windows, nata per far sì che ognuno possa creare una live distro linux personalizzata basata su Ubuntu.

Una volta scaricato e lanciato il software, vanno selezionati l’usb di destinazione e il cd o l’immagine iso sorgente (supportate Ubuntu, Kubuntu e Xubuntu 8.10), dopodichè si possono selezionare varie opzioni (feature mancante a VirtualBox incluso nella distro) ed iniziare il processo di creazione.

uSbuntu dispone di semafori indicatori per segnalare se le impostazioni scelte sono corrette (verde), errate ma non critiche (arancione) o sbagliate (rosse) e quindi è impossibile iniziare il processo.

Category: programmi, Tecnologia | 2 Comments »

Terminale linux online

gennaio 25th, 2009 by Giovanni Caputo

Al seguente link potete trovare un terminale Unix Like da poter utilizzare direttamente online:

TERMINALE

Read the rest of this entry »

Category: Programmazione, Siti Web, Tecnologia | No Comments »

Installare UNetBooting per installare Linux da penna USB

dicembre 29th, 2008 by Giovanni Caputo

screenshot

UNetbootin, un programma multipiattaforma, che rende semplice  installare una distribuzione Linux su chiavetta USB.

Se lo provate fatemi sapere i vostri risultati.

Grazie a tutti!

Category: Open Source, Tecnologia | No Comments »

Linux Su iPhone

dicembre 3rd, 2008 by Giovanni Caputo

tux

LINK per il download di tutto l’occorrente.

GUIDA per l’installazione:

ATTENZIONE! LA GUIDA NON E’ ASSOLUTAMENTE PER GENTE INESPERTA. NON CI ASSUMIAMO NESSUNA RESPONSABILITA’ PER EVENTUALI DANNI AL TERMINALE. NON POSSIAMO GARANTIRE PREVENTIVAMENTE UN SUPPORTO ADEGUATO. PROCEDETE QUINDI A VOSTRO RISCHIO E PERICOLO. INOLTRE SE LA PROCEDURA DOVESSE FALLIRE SI POTREBBE RENDERE NECESSARIO UN RESTORE DFU SU IPHONE E POTREBBE ESSERE UTILE LA CONOSCENZA DI IRECOVERY E COMANDO FSBOOT PER USCIRE DALLA MODALITà RECOVERY. SE NON SAPETE DI COSA STO’ PARLANDO NON PROSEGUITE CON LA LETTURA.

Questi sono file binari di utility precompilate su Ubuntu 8.10. Richiedono:

– libpthread
– libncurses
– libusb
– libreadline

Si può scegliere di costruirli da source direttamente dai repository
iphonelinux/openiboot.

L’installazione di openiboot é sicura, ma openiboot ha la possibilità di cancellare le informazioni del vostro terminale dalla memoria NOR flash. Se non fate un backup e se non eseguite i comandi necessari per far cancellare a openiboot questa informazione, il vostro terminale potrebbe non riavviarsi più in modo corretto.

Le istruzioni qui di seguito vi mostrano come effettuare un backup prima di effettuare qualsiasi cambiamento.

INSTALLARE OPENIBOOT
——————–

1. Mettete l’iPhone in Recovery Mode
2. sudo ./loadibec openiboot-2g.img3
– o -3g, -ipod, dipende dalla vostra piattaforma.
3. sudo ./oibc
4. nor_read 0×09000000 0×0 1048576
5. ~norbackup.dump:1048576
– Questo creerà un file chiamato norbackup.dump nella vostra
directory corrente. PROTEGGETELO CON LA VOSTRA VITA!
6. install
7. Dopo che ‘install’ é terminata, scrivete: reboot.
8. Si dovrebbe vedere il menu openiboot.

BOOTING LINUX
————-

1. Utilizzare il pulsante Hold per navigare nel menu. Premere il pulsante Home
quando viene selezionato il client Openiboot.
2. sudo ./oibc
3. !zImage
4. kernel
5. !rootfs.arm.ext2.gz
6. ramdisk 3588
7. boot “console=tty console=ttyUSB root=/dev/ram0 rw”
8. sudo ./linux

Si dovrebbe ora avere un prompt di login. Non verrà mostrato nulla sull’LCD in
automatico, ma è possibile reindirizzare al display con il
seguente comando:

9. sh 2>&1 > /dev/tty0

Read the rest of this entry »

Category: Open Source, tutorial | No Comments »

Stampare i file di una directory

settembre 17th, 2008 by Giovanni Caputo

Directory Printer permette di stampare tutti i file presenti in una directory sul nostro pc, impostando graficamente tutti i dati che vogliamo visualizzare. Il programma è gratuito.

Se non volete scaricare il programma potete effettuarlo da riga di comando.

Per MS-DOS: dir -opzioni  > nomefile.txt

Per shell Linuz: ls -opzini > nomefile.txt

In entrami i casi viene generato il file nomefile.txt con l’elenco di file nella directory corrente e secondo le eventuali opzioni inserite.

Category: programmi | No Comments »

Ripristinare boot di linux(grub) dopo aver installato Windows

agosto 27th, 2008 by Giovanni Caputo

Se avete a disposizione il cd di ubutu utilizzato per l’installazione dello stesso potere ripristinare molto velocemente l’accesso ad Ubuntu Linux dopo aver reinstallato Window.

Se infatti per motivi vari avete formattato la partizione dove era presente windows e installato una nuova versione di avrete notato che non è più possibile selezionare all’avvio il sistema operativo da utilizzare.

Per il ripristino di grub dovrete

  1. Effettuare il boot dal CD/DVD;
  2. Avviare Ubuntu Linux;
  3. Avviare il terminale;
  4. Digitare sudo grub, per poi premere il tasto Invio;
  5. Digitare find /boot/grub/stage1, per poi premere il tasto Invio;
  6. Appuntare il risultato del comando, che dovrebbe essere equivalente ad (HDx, y), dove al posto di “x” ed “y” ci sono dei numeri;
  7. Digitare root (hdx, y), per poi premere il tasto Invio;
  8. Digitare setup (hdx), per poi premere il tasto Invio;
  9. Attendere il messaggio di conferma circa l’avvenuta installazione di Grub, per poi digitare quit e premere il tasto Invio.

Category: Curiosità, Open Source, programmi | No Comments »