Caputo's blog

Informatica, tecnologia, programmazione, fai da te, papercraft e papertoy

MY TOM TOM – Installare Punti di Interesse (PDI) – Convertire da CSV a ov2…

Luglio 30th, 2011 by Giovanni Caputo

Ciao ragazzi sono alle prese con il Tom Tom  Go  della mia nuova auto.

Volevo installare i punti di interess (PDI), altri li chiamano POI, dei distrubutori di metano. Dopo vari problemi sono riuscito a completare la procedura e volveo quindi condividerla con voi lettori.

Per prima cosa voglio segnalarvi il sito da dove scaricare i punti di interesse. Sembra molto fornito, aggiornato e utilizzato: http://www.poigps.com. Se avete altri siti potete scriverli nei commenti.

Quindi una volta scaricati i punti di interesse, nel mio caso distributori metano, ma ci sono altri molto interessanti come pub e birrerie, semafori, farmacie, etc etc…

Il problema nasce quando si utilizza tom tom Home il tutto sembra essere gestito molto facilemente importanto i PDI. Mentre con il mio nuovo navigatore viene utilizzato My Tom Tom. Per poter importare i PDI è necessario cliccare su “Aggiungi contenuti comunità”.

Si aprirà una pagina web dove è possibile selezionare il file da importare. I possibili file da importare sono in formato ov2.

Invece, il file scaricato con i punti di interesse dal sito precedente, è in formato CVS. E’ necessario quindi una conversione.

Per file CVS di piccole dimensioni è possibile utilizzare un servizio online che ho trovato su google che però ha diverse limitazione. Consiglio invece di utilizzare, per utenti windows, PoiEdit, scaricabile gratuitamente da :http://www.poiedit.com/ (consiglio naturalmente la versione in italiano).

Una volta scaricato potrete convertire i file CSV in ov2 con la seguente procedura:

Aprire il programma Poedit(dopo averlo installato),

cliccare su

Strumenti > Convertire in serie
cerca la cartella dove hai copiato i *.csv
Formato fonte > Garmin Comma Separated (*.csv)
e nella finestra di destra
Formato destinazione > Tom Tom Binary (*.ov2)
clicca Convertire

 

Questa procedura può essere utilizzata anche per dispositivi GPS di altre marche come Garmin, Navio, Destinator, MioMap, SmartPath, Google Eart.

A questo punto potrete utilizzare il vostro MY Tom tom per importare i punti di interesse. Buon viaggio a tutti…

 

 

Questo post è stato postato sabato, Luglio 30th, 2011 at 13:48 nella categoria Novità, programmi. Tags:, , , .
Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo attraverso RSS 2.0 feed. Puoi lasciare un commento, o trackback dal nostro sito.

Lascia un commento

You must be loggati to post a comment.