Caputo's blog

Informatica, tecnologia, programmazione, fai da te, papercraft e papertoy

Framework per scrivere Ajax in PHP

Marzo 20th, 2009 by Giovanni Caputo

JAMP(acronimo Javascript Ajax Mysql Php) è un potente e veloce framework distribuito con licenza GNU (General Public License), in esso è racchiuso un completo environment per lo sviluppo di applicazioni WEB. Creare applicazioni attraverso JAMP risulta facile al pari dei tradizionali linguaggi di programmazione basati su classiche finestre e in aggiunta offre i vantaggi che l’ambiente WEB può riservare

Il progetto JAMP nasce dall’idea di voler realizzare un sistema completo per la creazione di applicazioni WEB ovvero applicazioni in grado di gestire dati, creare report, visualizzare grafici. La struttura modulare di JAMP è in grado di permettere future e facili integrazioni senza che esse alterino la sua architettura. Per capire meglio la sua struttura identifichiamo i tre macro blocchi:

  • Core: Il framework costituito da un insieme di classi php e javascript.
  • I datasource: Collezione di classi PHP create ognuna con lo scopo di gestire una determinata fonte di dati(mysql, xml, filesystem, ssh, ftp, record). Ogni classe contiene i metodi ed eventi in grado di leggere, modificare, inserire ed eliminare dati.
  • Oggetto: Gli oggetti sono gli elementi che compongono una pagina, essi si suddividono in “elementari” quando implementati attraverso semplici tag HTML con ed oggetti “complessi” perchè tradotti in strutture maggiormente elaborate ossia più tag HTML, funzioni javascript, fogli di stile. I tag XML “elementari” si riconoscono facilmente perché chiamati con lo stesso nome del corrispettivo tag HTML. Ogni oggetto XML viene detto “contenitore” se al suo interno possono essere inseriti altri oggetti. Gli oggetti vanno specificati all’interno del file sorgente XML tramite appositi tag in alternativa è possibile istanziare gli oggetti direttamente dalla pagina sorgente PHP avendo così accesso alle proprietà e metodi pubblici della classe stessa.

Nel grafico viene sottolineata la netta separazione tra la parte che si occupa di interfacciarsi fisicamente ai dati(tutte le classi estensione della classe astratta DS) e gli oggetti che si occupano di visualizzare/gestire i dati(tutte le classi estensione della classe object), in questo modo qualsiasi modifica effettuata alle classi inerenti il primo blocco sia essa l’aggiunta di una nuova classe, l’implementazione di un nuovo metodo, la correzione di un bug, sarà del tutto trasparente per quelle del secondo blocco e viceversa. Quanto appena detto è possibile in quanto lo scambio di dati avviene in un formato XML standard, ossia indipendente dalla fonte di dati. Di seguito riportiamo un grafico che descrive in maniera generale l’architettura di JAM.


JAMP

Questo post è stato postato venerdì, Marzo 20th, 2009 at 17:08 nella categoria Programmazione, Tecnologia. Tags:, , , .
Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo attraverso RSS 2.0 feed. Puoi lasciare un commento, o trackback dal nostro sito.

1 response about “Framework per scrivere Ajax in PHP”

  1. Framework per scrivere Ajax in PHP - Caputo’s blog - Informatica … said:

    […] approfondire consulta articolo originale:  Framework per scrivere Ajax in PHP – Caputo’s blog – Informatica … Articoli correlati: Piccola guida a MODx – Caputo’s blog – Informatica, tecnologia […]

Lascia un commento

You must be loggati to post a comment.